Motorola lancia il primo smartphone compatibile con il 5G

E’ Motorola il primo produttore a lanciare il primo smartphone compatibile con le nuove reti 5G. Il modello è il Moto Z3: grazie ad un modulo aggiuntivo che sarà disponibile dal prossimo anno si potrà accedere alla connessione di ultima generazione.

Lo smartphone in questione monta un processore Snapdragon 835, una doppia fotocamera da 12 megapixel e il modem Snapdragon X50 inserito in un apposito modulo esterno che consente di offrire una connettività senza precedenti. L’accessorio che va agganciato magneticamente al telefono collegherà lo smartphone alla rete 5G.

Il modulo esterno fungerà anche da batteria aggiuntiva da ben 2000 mAh e sarà disponibile dal 2019 al momento solamente con l’operatore americano Verizon.

In Italia arriverà probabilmente non appena saranno pronte le nuove reti 5G. Entro il 10 settembre gli operatori telefonici ammessi alla gara per l’assegnazione delle frequenze (Iliad, TIM, Fastweb, Vodafone, Wind 3, Linkem e Open Fiber) dovranno presentare la propria offerta economica.

Nel frattempo anche i più grandi produttori di smartphone si stanno preparando a lanciare dispositivi 5G.

___________________________

Ti consigliamo:  
Condividi questo articolo
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore dell'articolo: Francesco Previti

29 anni, giornalista, laureato in Comunicazione, con la passione per la tecnologia. Amo il cibo, la natura e la fotografia. 📷Seguimi sul mio profilo Instagram > 📹 Mi trovi anche su Youtube >