Xiaomi Mi Mix 3: il top di gamma di classe. Recensione

📣 Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere news e offerte! >

 

Che Xiaomi realizzi smartphone per tutte le tasche e per tutte le esigenze è ormai cosa nota. Oggi parliamo di Mi Mix 3 un top di gamma per chi è alla ricerca di un prodotto di alta qualità. Alcune cose però non convincono.

CONFEZIONE Già dalla ricca confezione vi renderete conto di avere davanti un prodotto di alto livello. Troverete infatti il carica batteria wireless che impiega circa 2 ore per la ricarica, ma anche quello tradizionale con il cavo, che dimezza i tempi di ricarica. C’è anche il jack per le cuffie e la cover rigida, molto utile per evitare che il telefono vi scivoli dalle mani.

nor

DISPLAY Al primo impatto sono stato colpito sopratutto dal design davvero particolare di questo Mi Mix 3. A partire dal grande display Amoled da 6.4 pollici che ricopre quasi interamente la parte superiore del dispositivo. Xiaomi ha fatto davvero un bel lavoro realizzando uno schermo che non viene disturbato né dal notch, né dalla fotocamera e né dall’altoparlante.

nor

Questi elementi infatti sono nascosti da una caratteristica che rende unico questo smartphone: lo slider a scorrimento.

SLIDER Utilizzando lo slider potete decidere se attivare la fotocamera frontale, aprire un tool di applicazioni come cronometro, meteo, registratore, calcolatrice e altre. Oppure potete aprire un’applicazione a vostra scelta. Personalizzabile anche i suoni che potete impostare all’apertura e alla chiusura. La presenza di questo meccanismo ha reso leggermente spesso questo dispositivo, ma nulla di eccessivo.

Tornando al design, i materiali utilizzati sono vetro, ceramica e metallo, con la parte posteriore che trattiene però le impronte. Presente anche il sensore di impronte digitali per lo sblocco che avviene in maniera istantanea.

Disponibile anche lo sblocco con il volto che però funziona scorrendo lo slider e non è proprio immediato poiché il meccanismo necessità di un po’ di forza per l’apertura. Vi verrà più facile infatti sbloccare il telefono con l’impronta, mentre lo slider è più utile se utilizzato per aprire la fotocamera o qualche applicazione in particolare.

nor

PROCESSORE Questo telefono è fluidissimo durante l’uso quotidiano. Monta un processore Snapdragon 845 con 6 giga di ram e 128 giga di memoria non espandibile.

SOFTWARE Il sistema operativo è quello proprietario di Xiaomi, MIUI 10 basato su Android 9 che conosciamo già per la stabilità e la comodità nell’utilizzare le gesture.

MULTIMEDIA Reparto foto: doppia camera posteriore da 12 + 12 megapixel che fa foto di ottima qualità sia di giorno che di notte. Mi ha un po’ deluso invece la doppia fotocamera anteriore da 24+2 megapixel perché in alcune condizioni di luce, anche con l’HDR attivato fa o troppo foto buie oppure brucia lo sfondo. Buoni invece i video stabilizzati che arrivano fino al 4K a 60fps. Audio mono di buona qualità, non c’è il jack per le cuffie.

CONNETTIVITA’ Per il reparto telefonico, buona la ricezione, è un dual sim, buono l’audio in chiamata e in viva voce, c’è la possibilità di registrare la telefonate, supporta il VOLTE e il 4G+ con le bande B1 e B3. Wifi dual band, Bluetooth 5.0 e NCF presenti.

BATTERIA La batteria non è grandissima: è da 3200 Mhz, in una giornata tipo regge circa 12 ore con un uso intenso quindi alle 8 di sera dovrete ricaricarlo.

CONCLUSIONI In conclusione posso dirvi che utilizzando questo telefono la sensazione è quella di avere tra le mani un prodotto premium: lo definirei un top gamma di classe. La parte anteriore con il grande display che ricopre oltre il 90% della superficie è eccezionale. Non mi convincono invece, il peso di 218 grammi che si fanno sentire per colpa dello slider e la qualità non ottima che offre la fotocamera anteriore, ma tutto sommato è accettabile. Per il resto è un telefono che non delude e vi offre davvero molto. Se state cercando uno smartphone dalle caratteristiche e dai materiali di qualità questo Mi mix 3 fa al caso vostro.

Su Honorbuy.it che ringraziamo per averci mandato Mi Mix 3, lo trovate a 509 euro nella versione globale oppure a 489 euro nella versione Asiatica (che però ha l’inglese e non l’italiano ma supporta comunque la banda B20 ed è il modello che ho provato in questi giorni). Potete risparmiare inoltre 5 euro in più, inserendo il codice 5GNEWS dopo aver cliccato uno dei link. Vi ricordiamo che Honorbuy.it garantisce spedizioni e assistenza dall’Italia.

Video recensione:

.

Condividi questo articolo
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Autore dell'articolo: Francesco Previti

29 anni, giornalista, laureato in Comunicazione, con la passione per la tecnologia. Amo il cibo, la natura e la fotografia. 📷Seguimi sul mio profilo Instagram > 📹 Mi trovi anche su Youtube >