Arriva in Europa il primo smartphone 5G di Xiaomi

Parte dalla Svizzera la commercializzazione del primo smartphone 5G di Xiaomi: si tratta di Mi Mix 3.

Si avvicina sempre di più l’era del 5G e Xiaomi è una tra le prime aziende a proporre un dispositivo compatibile con la nuova tecnologia di rete. A partire dal 2 maggio infatti è partita in Svizzera la commercializzazione dello Xiaomi Mi Mix 3 in versione 5G.

A venderlo è la compagnia telefonica Sunrise che permette prima dell’acquisto di provare in anterpima le potenzialità del 5G. Lo smartphone di Xiaomi riesce ad ottenere una velocità di 1 Gigabit al secondo in download grazie al processore Qualcomm Snapdragon X50 5G che è in grado di connettersi alle frequenze sub-6GHz. Si tratta (a parte qualche differenza) della stesso prodotto già commercializzata nei mesi scorsi al quale avevamo dedicato una nostra video recensione, con l’aggiunta del modulo 5G.

Le altre caratteristiche di Mi Mix 3 lo rendono un vero top di gamma utilizzabile anche in 4G: dispone infatti di 6 giga di ram e 128 di archiviazione, due fotocamere frontali da 24 MPixel e 2 MPixel e due posteriori da 12 MPixel (con teleobiettivo 2X) e 12 MPixel standard. Lo schermo frontale è da 6,39″ con risoluzione FHD+ e pannello AMOLED. La batteria è di 3800 mAh con Quick Charge 4.0 e non mancano Bluetooth 5.0 e USB Type-C.

Non si conosce la data di commercializzazione in Italia, ma potrebbe arrivare molto presto in tempo per il lancio della rete 5G anche nel nostro paese.

Se volete provare la versione 4G di Mi Mix 3 è disponibile su Amazon a 396 euro, spedizione inclusa.

📣 Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere news e offerte! >

 
Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco Previti

29 anni, giornalista, laureato in Comunicazione, con la passione per la tecnologia. Amo il cibo, la natura e la fotografia. 📷Seguimi sul mio profilo Instagram > 📹 Mi trovi anche su Youtube >

x Close

Like Us On Facebook