Un inquietante bug ha riguardato l’app FaceTime su iPhone: in sostanza era possibile ascoltare le altre persone prima ancora che queste rispondessero alla loro chiamata o videochiamata. A loro insaputa.

Loading...

Apple è corsa ai ripari proprio nelle scorse ore: l’applicazione della mela è stata così bloccata per tutti gli utenti in attesa che venga individuato e risolto il grave problema.

La questione sembra riguardare in particolare le chiamate e le videochiamate di gruppo.

Loading...

L’azienda ha affermato in una nota di essere “consapevole del problema e di aver identificato una correzione che sarà rilasciato con un update del software in settimana”.


Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.

Give a Comment