La copertura Iliad è in fase di espansione e l’operatore francese sembra volersi far trovare preparato anche sul fronte 5G.

Loading...

Oltre all’installazione di antenne 3G e 4G infatti, Iliad ha cominciato a posizionare anche quelle per il 5G. La conferma arriva direttamente dai comuni coinvolti che hanno pubblicato sulla piattaforma del Suap (Sportello unico per le imprese) le richieste di autorizzazioni. Questo per esempio è ciò che è stato pubblicato dal Suap di Milano.

copertura iliad

Per Iliad si tratta di una novità assoluta, visto che gli altri gestori (Tim, Vodafone e Wind Tre) hanno già acceso antenne 5G in alcune città “sperimentali”. La nuova tecnologia di rete è in fase di lancio da parte dagli operatori: la disponibilità al pubblico è già arrivata in alcune città.

Inoltre, sembra finalmente andato in porto l’accordo tra Iliad e Inwit, la società che gestisce le antenne di Tim: grazie a questa collaborazione Iliad potrà installare i suoi impianti in queste postazioni e ampliare la copertura.

Loading...

Iliad dunque prosegue con l’espansione della sua copertura: a novembre 2019 sono oltre 1000 le antenne già accese e funzionanti.

In ogni caso nonostante le installazioni siano numerosissime in tutta Italia, all’inizio Iliad non avrà una copertura capillare e ci vorranno anni per raggiungere quella dei competitors. Fino ad allora potrà sfruttare anche la nuova rete unica Wind Tre che dovrebbe essere completata entro il 2019. Se volete scoprire se siete collegati alla rete proprietaria Iliad, potete consultare questa nostra guida.

Non c’è ancora nessuna data e nessuna previsione per l’accensione della rete 5G Iliad, ma di certo l’accordo con Inwit fa ben sperare.

Give a Comment