Guida semplice per verificare se si è connessi alla rete Iliad o alla rete Wind Tre.

Iliad continua ad accendere le sue antenne su tutto il territorio nazionale. A novembre sono oltre 1000 gli impianti attivi e l’espansione della rete prosegue senza sosta. Nella aree coperte dalla rete proprietaria, il vostro smartphone si collegherà automaticamente al segnale Iliad. Nelle restanti zone invece il servizio è garantito dal ran sharing sulla rete unica Wind Tre.

Loading...

Le procedure da seguire per verificare se si è collegati alla rete proprietaria Iliad oppure a quella di Wind Tre variano in base al proprio smartphone.

Se avete uno smartphone Android e volete sapere se siete collegati ad una delle antenne Iliad vi basterà scaricare l’applicazione gratuita Netmonster. L’app è molto semplice da utilizzare e già nella schermata iniziale vi darà le informazione che cercate. I dati da controllare infatti sono due: l’eNb e l’EARFCN .

eNb indica il numero univoco che identifica l’impianto al quale siete collegati. Se siete collegati ad una antenna Iliad questo numero inizierà con 1 e sarà composto da sette cifre totali. Ad esempio: 1001137.

Altro valore da controllare è EARFCN. Questo deve essere 1500 o 2900 se siete collegati alla rete Iliad. In tutti gli altri casi, sarete collegati alla rete Wind Tre.

Loading...

Su iPhone la procedura è diversa. Non serve scaricare alcuna applicazione ma basta digitare il codice *3001#12345#* e cliccare poi su Service Cell Info.

Se preferite una soluzione più intuitiva è disponibile anche un’app in versione beta che vi consente di sapere se siete collegati alla rete Iliad.

Iliad: accese oltre 1000 antenne

Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.

Give a Comment