Iliad raggiunge quota 1000 antenne accese

Continua a crescere la rete Iliad. Ad oggi sono 1000 le antenne attive su tutto il territorio nazionale.

L’operatore francese continua ad accendere i suoi impianti in diverse regioni d’Italia: per l’esattezza sono 1061 le bts attivate, così come rilevato dal sito indipendente Lte Italy.

La zona maggiormente coperta è l’area del milanese con oltre 200 antenne accese, poi c’è Roma con un centinaio di siti e poi altre antenne accese a macchia di leopardo in varie parti d’Italia.

Le accensioni non sembrano avvenire in maniera uniforme. Per fare un esempio, in un’altra grande città come Palermo sono solo 22 le antenne accese. Mentre ci sono ancora Regioni ancora totalmente scoperte, come la Sardegna, la Calabria, la Basilicata, il Trentino Alto Adige, il Molise e la Valle d’Aosta.

Nelle città coperte dal segnale, il vostro smartphone naturalmente si aggancerà automaticamente alla rete Iliad mentre nel resto del territorio la copertura è garantita dal ran sharing sulla rete Wind Tre.

Gli impianti Iliad al momento sembra che vengano accesi solamente in 4G, quindi solo per la connessione dati, mentre il 3G e il 2G è garantito sempre da Wind Tre.

Per sapere come verificare se siete collegati alla rete proprietaria Iliad, è necessario verificare alcuni parametri. Abbiamo scritto un articolo con una guida semplice per fare una verifica.

Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco Previti

29 anni, giornalista, laureato in Comunicazione, con la passione per la tecnologia. Amo il cibo, la natura e la fotografia. 📷Seguimi sul mio profilo Instagram > 📹 Mi trovi anche su Youtube >