La copertura 5G è in fase di espansione. Ecco dove è stato lanciato commercialmente in Italia.

La copertura 5G è ormai realtà anche in Italia. Anche se ci vorranno diversi anni per avere una copertura estesa su tutto il territorio nazionale, già da ora alcune zone del Paese sono servite.

Loading...

La rete di ultima generazione è stata lanciata a livello commerciale da Tim e Vodafone. Wind Tre e Iliad lo faranno nei prossimi mesi. Le frequenze sono state assegnate ad ogni operatore tramite un’asta pubblica del Ministero dello Sviluppo Economico. Ecco nel dettaglio le aree coperte.

Copertura 5G Tim

copertura 5g italia

Tim ha acceso il 5G a luglio 2019. La copertura 5g in Italia di Tim è già disponibile con servizi per cittadini e imprese ad una velocità fino a 2 Gigabit al secondo a Roma, Milano, Torino, Firenze, Napoli, Bologna, Genova, Sanremo, Brescia e Monza con il primo autodromo d’Europa connesso in 5G. La copertura del territorio italiano con la nuova tecnologia 5G, arriverà progressivamente nelle principali città nel corso dei prossimi mesi. E’ inoltre in fase di sperimentazione a Bari, Matera, Torino e nella Repubblica di San Marino. BariMatera5G è il progetto con cui TIM, Fastweb e Huawei si sono aggiudicate congiuntamente il bando di gara del MISE per la sperimentazione della nuova tecnologia 5G nelle due città. San Marino è la prima nazione europea completamente raggiunta dal 5G.

Entro il 2021 saranno 120 le città coperte, 200 le destinazioni turistiche, 245 i distretti industriali e 200 i progetti specifici per le grandi imprese, con una velocità che aumenterà progressivamente fino a 10 Gbps con una copertura complessiva pari a circa il 22% della popolazione. Potranno beneficiare del 5G molti comuni avvalendosi anche di connessioni superveloci grazie alla soluzione FWA (Fixed Wireless Access). Tim e Vodafone hanno siglato un accordo per la creazione di una rete condivisa.

Durante la conferenza stampa di presentazione, Tim ha parlato di quali servizi saranno resi disponibili con il 5G.

Le frequenze 5G utilizzabili da Tim sono 700 Mhz, 3700 Mhz e 26 Ghz.

Copertura 5G Vodafone

copertura 5g italia

Anche Vodafone ha acceso la nuova rete a luglio 2019. La copertura 5G denominata Giga Network 5G è a Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli. La rete 5G ha già raggiunto anche alcune aree di Assago, Bollate, Bresso, Carugate, Cassina de’ Pecchi, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cusano Milanino, Garbagnate Milanese, Lainate, Legnano, Melegnano, Novate Milanese, Opera, Parabiago, Pessano con Bornago, Pioltello, Rho, Rozzano, San Donato Milanese, San Giorgio su Legnano, San Giuliano Milanese, Sedriano, Segrate, Senago, Sesto San Giovanni, Solaro, Trezzano sul Naviglio. Tim e Vodafone hanno siglato un accordo per la creazione di una rete condivisa. Entro il 2021 la rete verrà estesa a 100 città italiane e alle principali località turistiche.

Le frequenze 5G utilizzabili da Vodafone sono 700 Mhz, 3700 Mhz e 26 Ghz.

Copertura 5G Wind Tre

copertura 5g italia

Wind Tre sta attivando progressivamente la sua rete 5G. L’annuncio della sua accensione è avvenuto a novembre 2020. La copertura è attualmente disponibile su gran parte del territorio italiano. Ciò è reso possibile grazie all’utilizzo della tecnologia DSS, Dynamic Spectrum Sharing, ovvero condivisione dinamica dello spettro. In estrema sintesi, il 5G viene reso disponibile utilizzando le frequenze e gli impianti 4G. Questo consente di velocizzare i tempi di accensione e di ottenere una copertura più ampia. A discapito delle prestazioni che sono basate sul 4G.

In altre are invece, viene invece utilizzata la banda N78 che è una delle bande che a regime saranno impiegate massicciamente per il 5G. Questa prevede tempi di implementazione più lunghi ma prestazioni nettamente migliori.

Le aree nelle quali è disponibile il 5G Wind Tre sono:

Loading...

I capoluoghi e territori provinciali di: Arezzo,  Avellino, Belluno, Benevento, Bolzano, Brescia, Campobasso, Catania, Chieti,  Firenze, Foggia, Frosinone, Genova, Isernia, Lecco, Matera, Nuoro, Palermo, Perugia, Pesaro Urbino, Pordenone, Potenza, Sassari, Savona, Siena, Sondrio, Taranto, Torino, Trento, Treviso, Verona, Vicenza. La rete 5G di Wind Tre è disponibile anche nei capoluoghi di provincia di: Ancona, Forli’, Gorizia, Latina, Ravenna, Trapani.

Wind Tre inoltre ha raggiunto un accordo con Fastweb per la creazione di una rete 5G condivisa.

Sul sito ufficiale, si legge che “Wind Tre ha realizzato importanti investimenti nel processo di consolidamento della rete, attraverso un network capillare e resiliente costituito da circa 20mila siti di trasmissione in tecnologia ‘5G-ready’.”

“Per incrementare la capacità e la velocità di trasmissione dati, inizialmente Wind Tre impiegherà una rete con architettura Non-Standalone (NSA), che permetterà di fare leva sulla tecnologia LTE e consentirà una graduale introduzione del 5G. In seguito, una volta completato il processo di standardizzazione delle tecnologie, la rete evolverà nell’ottica di supportare architetture Standalone (SA).”

Per saperne di più sulla differenza tra 5G NSA e 5G SA abbiamo scritto un articolo in merito.

Le frequenze 5G utilizzabili da Wind Tre sono 3700 Mhz e 26 Ghz.

Copertura 5G Iliad

copertura 5g italia

Iliad nei mesi scorsi ha chiesto diverse autorizzazioni per l’installazione di antenne per la copertura 5G in alcune città d’Italia, fra cui Milano. Da qualche mese ha iniziato la fase di installazione delle antenne 5G sugli impianti già esistenti. A novembre 2020, il Ceo di Iliad Benedetto Levi ha affermato che il 5G di Iliad “arriverà molto presto” (leggi qui la notizia).

Le frequenze 5G utilizzabili da Iliad sono 700 Mhz, 3700 Mhz e 26 Ghz.

Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.

Give a Comment