Svelata la eSIM Tim: attivazione, costi e configurazione

La eSIM di Tim è già arrivata nei negozi. La vendita potrà avvenire a giorni.
esim tim
TIM eSIM, foto Mondomobilweb

Dopo Wind, anche Tim fa trapelare alcuni dettagli sulle eSIM che saranno commercializzate a breve. L’operatore infatti ha cominciato a spedire la documentazione ai propri negozi per spiegare il funzionamento della sim “virtuale”.

eSIM di TIM: cosa è

La eSIM di Tim sarà venduta come la tradizionale scheda di plastica, che siamo stati abituati a conoscere negli anni quando abbiamo acquistato le sim tradizionali. La differenza però si nota subito: non c’è il classico chip argentato ma vi è stampato un codice QR che servirà per la prima attivazione. Una volta aperta la confezione, il cliente dovrà dunque scansionare con il proprio smartphone il codice QR in modo tale da “memorizzare” la eSIM sul telefono. Si tratta dunque di una scheda “virtuale” che non andrà inserita fisicamente all’interno dello smartphone.

eSIM di TIM: attivazione e configurazione

 La scansione del codice QR si potrà effettuare andando nelle Impostazioni, alla voce “Cellulare”, cliccando poi su “Aggiungi Piano Cellulare”. A quel punto si aprirà la fotocamera che permetterà di leggere il codice QR: una volta effettuata la scansione bisognerà accettare il popup di conferma, dando il via al download del profilo sul dispositivo.

In alternativa, è possibile scansionare il QR code direttamente dall’app della fotocamera: il codice verrà riconosciuto e si visualizzerà la notifica “Piano Cellulare rilevato”, che una volta cliccata permetterà di aggiungere il profilo operatore per la eSIM.

eSIM di TIM: costi

Il costo della TIM eSIM Card, secondo quanto trapelato, dovrebbe essere pari a 10 euro – esattamente come una tradizionale SIM. I clienti dell’operatore che vorranno passare alla eSIM dovranno corrispondere 15 euro una tantum.

eSIM: dispositivi compatibili

Tra i dispositivi che utilizzano le eSIM vi sono Samsung Galaxy Watch, Pixel, iPad ultime versioni, iPhone XR, XS e 11, e il nuovo Motorola RAZR.

Da parte di Tim non è arrivata ancora nessuna comunicazione ufficiale ai clienti. Ma considerato che le eSIM sono state consegnate ai negozi, si ipotizza che la commercializzazione avverrà a breve.

Come abbiamo riportato ieri, anche Wind sta iniziando a commercializzare le eSIM. Ieri la notizia è arrivata a sorpresa insieme ad una offerta dedicata molto conveniente. Adesso mancano quindi all’appello gli altri due operatori principali: Vodafone e Iliad.

fonte Mondomobilweb

Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco Previti

29 anni, giornalista, laureato in Comunicazione, con la passione per la tecnologia. Amo il cibo, la natura e la fotografia. 📷Seguimi sul mio profilo Instagram > 📹 Mi trovi anche su Youtube >