Verso il completamento della Super Rete di Wind Tre.
super rete wind tre

Sta per concludersi la realizzazione dalla Super Rete Wind Tre, avviata dopo la fusione dei due operatori . “Il processo di consolidamento della cosiddetta Super Rete, un network capillare e resiliente costituito da circa 20mila siti di trasmissione in tecnologia 5G-ready sull’intero territorio nazionale, è ormai giunto alla fase conclusiva e i nostri clienti ci stanno fornendo feedback molto positivi”. Ad affermalo a Teleborsa è Gianluca Corti  dal 2018 Chief Commercial Officer di Wind Tre.

Loading...

Sul fronte della fibra, Corti si sofferma anche sulla partnership strategica tra Wind Tre e Open Fiber per la diffusione dei servizi a banda ultralarga FTTH, che è stata recentemente estesa ai cluster C e D, le cosiddette Aree Bianche, caratterizzate da un forte Digital Divide e dalla copertura a banda larga scarsa o assente. Oltre 7.000 sono i comuni interessati, che “saranno raggiunti dalla connettività ai massimi livelli di qualità e velocità disponibili. Queste aree si aggiungono alle 271 principali città italiane dove è già attivo il nostro accordo con Open Fiber, imprimendo un’accelerazione significativa all’importante progetto di diffusione della connettività ultraveloce nel Paese”.

“Le realtà produttive devono confrontarsi con uno scenario profondamente cambiato – afferma infine il Chief Commercial Officer di Wind Tre – in quanto la digitalizzazione ha portato alla diffusione di una serie di servizi innovativi che possono agevolare e accelerare la crescita, anche nelle piccole e medie imprese. Tra le ultime novità figura Office Smart, centralino virtuale per gestire la comunicazione tra i colleghi, sia in ufficio che in mobilità, e abilitare le imprese allo smart working. Modello che, secondo l’Osservatorio del Politecnico di Milano, può portare a un incremento di produttività di circa il 15%”.

Loading...

Give a Comment