Redmi K30 Pro 5G ufficiale, prezzi, caratteristiche, data uscita

redmi k30 pro

Dopo gli insistenti rumors delle ultime settimane finalmente è ufficiale l’uscita di Redmi K30 Pro nelle due versioni 4G e 5G. Le due varianti ufficializzate da Redmi, marchio di Xiaomi, avranno caratteristiche comuni e si differenzieranno soltanto per il tipo di rete supportata.

Redmi K30 Pro, le due varianti

Ci sarà infatti un modello che monterà il processore Qualcomm Snapdragon 730G che sarà compatibili con le comuni reti 4G. Il secondo modello invece sarà equipaggiato dal Qualcomm Snapdragon 765, processore presentato proprio qualche settimana fa e che sarà presente anche sullo Xiaomi Mi 10. E grazie a questo nuovissimo chip, Redmi K30 potrà offrire la connettività 5G che nel frattempo continua ad espandersi in Italia. Le frequenze supportate sono le sub-6Ghz e quelle millimiterWave.

Redmi K30 Pro, le caratteristiche comuni

Il resto delle caratteristiche sono comuni per entrambi i modelli e non deludono affatto. Il nuovo smartphone Redmi è infatti il successore del Redmi K20 che ha riscosso parecchio successo nella sua versione europea, ovvero Xiaomi Mi 9T.

Migliorano le caratteristiche ma non la politica del marchio che punta ad offrire alta qualità a prezzi contenuti. Ci sarà un ampio display da 6,67″ con risoluzione FHD+ , ben quattro fotocamere posteriori di cui una da 64 megapixel Sony e due anteriori da 20+2 megapixel posizionate in un piccolo foro sullo schermo.

La memoria e la batteria non sono da meno. Sarà disponibile nelle versioni da 6 e 8 GB di RAM e fino a 256GB di archiviazione. La batteria sarà di lunga durata da ben 4.500 mAh sia per il modello 5G che per quello 4G. Altre caratteristiche interssanti: ricarica rapida, chip NFC, jack audio, Bluetooth 5.0, GPS e sistema operativo Android 10 personalizzato con l’interfaccia MIUI 11 di Xiaomi.

Redmi K30 Pro, prezzo e data uscita

I prezzi annunciati in Cina sono si aggirano intorno ai 200 euro al cambio per il modello base fino ad arrivare un massimo di 370 euro per la variante “top”. Si attende adesso l’annuncio dei prezzi e la disponibilità anche nel mercato europeo. Secondo quanto riportato da XiaomiToday, la disponibilità in Cina è prevista per i primi mesi del 2020.

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
x Close

Like Us On Facebook