Il 5G non è disponibile con i gestori virtuali più noti. Potrebbe arrivare in futuro.
5g ho

In tanti ci chiedete quando il 5G sarà disponibile su Ho Mobile, Kena Mobile e Very Mobile. Purtroppo all’orizzonte non c’è al momento questa ipotesi. Il motivo è chiaro: i gestori virtuali sono nati solamente per fare concorrenza sul fronte delle tariffe. Da quando sono entrati nel mercato della telefonia mobile in Italia, si caratterizzano per prezzi contenuti e un buon quantitativo di giga, minuti ed sms.

Loading...

Trattandosi di operatori low cost, si differenziano dagli operatori principali (Tim, Vodafone, WindTre ed Iliad) per offrire un servizio “basic” ovvero il giusto necessario per la maggior parte degli usi: navigazione su internet, controllo della posta elettronica, utilizzo dei più importanti social network.

I principali gestori virtuali, Ho Mobile, Kena Mobile, Very Mobile che appartengono rispettivamente agli operatori Vodafone, Tim e WindTre consentono di navigare fra l’altro ad una velocità limitata di 30 mega al secondo in download e upload (ad eccezione di Kena Mobile limita l’upload a 5,76 mega al secondo). Non avrebbe senso offrire anche il 5G con delle limitazioni simili. Il 5G infatti consentirebbe di raggiungere velocità molto più elevate.

Non c’è dubbio che per utilizzare queste app, i gestori virtuali offrano una velocità di connessione più che soddisfacente. Proprio per la limitata banda di navigazione concessa i prezzi mensili di questi gestori sono solitamente sotto i 10 euro mensili.

Loading...

Il 5G è invece un servizio “premium” dei gestori principali, tanto che viene offerto solo con alcune offerte più costose oppure attivando un’opzione aggiuntiva a pagamento. C’è da dire inoltre che il 5G al momento ha una copertura limitata sul territorio nazionale, quindi non è un servizio di primaria importanza da garantire anche ai gestori virtuali che invece possono contare su una estesa rete in 2G, 3G e 4G. Probabilmente l’accesso al 5G verrà garantito in futuro, non appena la rete sarà capillare.

Sulla mancata disponibilità del 5G le nostre sono soltanto ipotesi in assenza di dichiarazioni ufficiali. La situazione invece potrebbe essere diversa con altri operatori virtuali. Vedremo se ci saranno novità in tal senso nei prossimi mesi.

Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.

Give a Comment