Vodafone sostituisce la voce del 190 con quella del robot Tobi.
voce signorina vodafone

Non ci sarà più una voce umana a rappresentare Vodafone. «Il telefono da lei chiamato potrebbe essere spento o non raggiungibile» recitava uno dei classici messaggi registrati da Federica Sassaroli, comica e doppiatrice genovese che per 12 anni ha rappresentato la voce umana dell’operatore telefonico.

Federica Sassaroli, “voce della signorina Vodafone”
Loading...

La sua voce era anche quella del 190 quando si chiama per ricevere assistenza e per parlare con un operatore. In molti l’hanno ribattezzata “La signorina Vodafone”. Federica Sassaroli: attrice, speaker, comica e doppiatrice genovese, poi trasferitasi a Milano e ora ad Acquata Scrivia. Vincitrice del Festival Nazionale del Cabaret in Rosa e del Festival delle Arti, Federica si è esibita allo Zelig di Milano e al Teatro della Tosse di Genova. Per dodici anni ha registrato tutti i messaggi vocali di Vodafone, in italiano e in spagnolo ma, da inizio ottobre – come riporta il quotidiano La Repubblica – è stata sostituita con una voce digitale, quella del robot Tobi, realizzato con l’intelligenza artificiale.

«Hanno fatto un test chiedendo agli utenti: distinguete la voce di Federica da quella di Tobi (l’intelligenza artificiale di Vodafone, ndr) e la risposta è stata “no”: la maggior parte delle persone non riconosceva la voce umana da quella digitale» racconta a Repubblica, non nascondendo un po’ di amarezza.

Loading...
La voce della signorina Vodafone, l’annuncio su Facebook

Ecco il video di saluto con il quale Federica Sassaroli ha annunciato la notizia su Facebook.

Nel mio mondo immaginario vi avrei salutati con un messaggio da tutte le numerazioni di Vodafone e vi avrei ringraziati per tutti i “vaffanculo” di questi 12 anni insieme. Lo avrei fatto sia in italiano che in spagnolo. Il “vete a tomar por culo”, mi rendo conto, non è propriamente segno di affetto nei miei confronti, ma indica comunque una qualche forma di interesse, tutta umana .Essere sostituita da un’intelligenza artificiale mi rattrista un poco per tutti noi perché toglie quel tiepido calore che poteva dare sapere che c’era un essere umano dietro una voce. Capiterà anche con tutte le altre? Mi rattrista anche per me, sia chiaro, perché ad oggi mi permetteva di avere la certezza di continuare a fare arte. Ma la certezza non fa parte della vita e quest’anno ci è stato ricordato con insistenza. Ringrazio chi ha organizzato e aderito all’iniziativa di raccolte firme su Change.org. Mi imbarazzava l’idea di una cosa esclusivamente personale, in fondo che vi importa di una voce telefonica, ci sono cose ben più importanti, ma l’ho apprezzato comunque. Ringrazio Fix, Mary e Nadia e lo studio di registrazione Wigglemedia per tutti questi anni passati insieme con stima e affetto. Ringrazio Vodafone per la popolarità vocale che mi ha concesso. Ringrazio voi e vi saluto, tutti. Fate viaggiare questo messaggio e fatelo arrivare a tutti quelli che almeno una volta si sono sentiti dire un “Vodafone messaggio gratuito….”Aspetto numerosi i vostri vaff…ma no, a questo giro magari no.❤️

Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.

Give a Comment