Mancano pochi giorni all’erogazione dei voucher. Si parte la prossima settimana.
bonus 500 euro pc e internet

Bonus 500 euro pc e internet ormai alle porte. Nei prossimi giorni saranno pubblicate le offerte dei gestori e i clienti potranno ottenere il voucher connettività.

Loading...

Intanto emergono alcune novità che riguardano sia i gestori telefonici che gli utenti. Infratel, oggi 4 novembre 2020, ha pubblicato alcune integrazioni al manuale operativo degli operatori.

Bonus 500 euro pc e internet, come funziona

Il bonus 500 euro pc e internet può essere utilizzato in parte per acquistare un computer o un tablet e in parte per ottenere uno sconto sulla connessione ad internet. Per i già clienti che sono già titolari di un abbonamento adsl possono ottenere il bonus solo se richiedono il passaggio ad un contratto con velocità di almeno 30 megabit al secondo. Mentre i nuovi clienti per ottenere il voucher devono sottoscrivere direttamente un abbonamento con velocità di almeno 30 megabit al secondo (per esempio FTTC fino a 200 Mbps o FTTH fino a 1000 Mbps).

Bonus 500 euro pc e internet, le precisazioni di Infratel

In particolare nel documento diffuso oggi da Infratel vengono specificati alcuni dettagli. Gli operatori, si legge nel documento, oltre a garantire una velocità di 30 megabit al secondo in download, devono anche garantire una velocità massima di 15 megabit al secondo in upload. Saranno definiti inoltre entro 30 giorni i livelli minima di banda garantita ai clienti.

E ancora, nelle integrazioni pubblicate oggi, viene specificato che in via sperimentale, in sostituzione del sistema “Misura internet” per i primi 30 giorni, al fine di valutare le prestazioni della connessione, si potrà utilizzare il noto speed test di Ookla.

Infine, viene sottolineato che i beneficiari del bonus 500 euro pc e internet diventeranno proprietari del computer o del tablet solo dopo dodici mesi dalla sottoscrizione dell’abbonamento.

Loading...

L’incentivo può essere richiesto dagli utenti a partire dal 9 novembre.

Bonus 500 euro pc e internet anche per aziende e redditi più alti

Come abbiamo riportato in precedenti articoli, il voucher in questa prima fase, può essere concesso solo ai nuclei familiare con ISEE inferiore a 20.000 euro. Nelle settimane successive sarà avviata un’altra procedura per erogare un bonus anche per le aziende e per le famiglie con reddito fino a 50.000 euro.

Tra gli operatori che offriranno il bonus 500 euro pc e tablet ci sono Tim, Vodafone, WindTre, Fastweb, Tiscali. La lista completa è possibile consultarla qui.

Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.