WindTre ha pubblicato una pagina per annunciare il servizio.

windtre volte

Windtre ha ufficializzato il VoLTE. Si tratta di un servizio di rete che consente di effettuare e ricevere chiamate ad altra definizione, ottenendo un netto miglioramento della qualità audio percepita.

Loading...

Nei giorni scorsi avevamo anticipato la notizia in un nostro articolo. Nelle scorse ore invece WindTre ha aggiornato il suo sito web inserendo una pagina dedicata al servizio.

L’operatore lo introduce in questo modo:

La tecnologia VoLTE (Voice over LTE) permette di effettuare chiamate in alta definizione caratterizzate da una qualità audio più nitida, ricca di dettagli e isolata dai rumori circostanti. Permette inoltre di continuare a navigare e a utilizzare le App senza rallentamenti o interruzioni durante la chiamata.

WindTre VoLTE, cosa cambia

Sono due i principali vantaggi offerti dal VoLTE: il primo è che si può parlare al telefono e navigare contemporaneamente rimanendo connessi alla rete 4G/LTE. Questo consente di proseguire la navigazione su internet ad alta velocità senza intoppi o rallentamenti. Infatti, senza il VoLTE, quando si riceve o si effettua una chiamata il telefono “lascia” la rete 4G e va ad agganciarsi alla rete 3G, rallentando di molto la connessione ad internet. Il secondo vantaggio è che si ottiene, grazie a questa tecnologia, una qualità audio delle telefonate nettamente superiore.

Il VoLTE, per chi è previsto, è incluso gratuitamente nelle offerte dedicate ai clienti Privati e Professionisti di WINDTRE.

WindTre VoLTE, quali sono gli smartphone compatibili

Non tutti i telefoni però possono accedere al servizio. Per utilizzare il VoLTE infatti serve uno smartphone abilitato. WindTre ha messo a disposizione sul suo sito web, una lista degli Smartphone compatibili. Non si tratta di una lista completa. Esistono infatti altri terminali anche molto noti che supportano il VoLTE che dunque potrebbero utilizzare il nuovo servizio.

Per il corretto funzionamento è necessario aggiornare il sistema operativo del proprio smartphone, riavviando il dispositivo al termine dell’aggiornamento e di abilitare il 4G e il VoLTE nelle impostazioni dati del tuo Smartphone. Il VoLTE come detto, richiede copertura 4G. In caso di problemi di funzionamento, è possibile disattivare il servizio tramite il menù del proprio telefonino nella sezione dedicata alle Chiamate o alle Reti Mobili.

Loading...

WindTre VoLTE, come attivarlo

La fase di attivazione del servizio è iniziata gradualmente per quasi tutti i clienti. L’abilitazione della propria sim avverrà in automatico se il proprio smartphone è compatibile.

Secondo alcune segnalazioni raccolte il servizio potrebbe non essere disponibile in questa fase per i clienti ex Tre. Per tutti i clienti rimane disponibile il servizio HD voice su rete 3G che consente già di effettuare chiamate con una definizione migliore rispetto al 2G.

Tutti i clienti nativi WindTre o i clienti ex Wind dovrebbero invece ricevere l’attivazione nelle prossime settimane. Alcuni sono riusciti a richiedere e ottenere l’attivazione tramite il Servizio Clienti. Una volta che il servizio è attivo è possibile visualizzare l’apposita voce nella propria Area Clienti tra le opzioni della propria sim. Inoltre nella maggior parte degli smartphone comparirà l’icona VoLTE accanto l’indicatore del segnale o durante le telefonate.

Ci sono alcune incompatibilità che WindTre specifica.

Il servizio è disponibile per tutti i clienti Privati e Professionisti che hanno attiva un’offerta prepagata Mobile Voce e Internet e non abbiano attivi i seguenti servizi: autoricarica, VPN (Jambala) e Dual SIM.

Il servizio VolTE di WindTre era già disponibile da alcuni mesi con il suo brand Very Mobile.

Se sei interessato alla telefonia, segui 5Gnews sulla pagina Facebook e sul canale Telegram.