Quali sono le migliori app gratuite per il tracciamento di spedizioni in Italia e all’estero

Chiedersi quali sono le migliori app gratuite per il tracciamento di spedizioni in Italia e all’estero oggigiorno, è molto importante visto la quantità di ordini che oramai provengono da ogni parte del mondo. In questa guida elencheremo sia quelle compatibili con Android che iOS.

Come abbiamo accennato, gli acquisti online sono sempre più frequenti. Il problema più comune dei consumatori finali, è legato proprio al tracking. A differenza di un negozio sul territorio, il mondo di internet è vasto e come tale, va fatta attenzione alle tempistiche.

Naturalmente oltre a trovare una app che risponda efficacemente alle vostre esigenze di tracciabilità valutate bene con chi effettuare la vostra spedizione. È consigliabile utilizzare uno spedizioniere italiano come SpedireSubito il quale garantisce i trasporti con i migliori corrieri in tutta Italia ed all’estero.

6 App gratis per tracciare le spedizioni in Italia e all’estero

  1. Parcel Track: la versione gratuita è disponibile sia su Android che su iOS. È possibile tracciare sia le spedizioni in Italia che all’estero. Mentre la modalità PRO, permette di impostare delle notifiche push in base alla possibile variazione di stato. L’utilizzo è molto semplice, basterà avere il codice di track ed inserirlo nella sezione apposita dell’app.
  2. Deliveries Package Tracker: altro software autorevole per poter tracciare il proprio pacco, ma questa volta in Italia. Dall’app si potranno ricevere le notifiche che serviranno a controllare la ricezione o l’invio o comunque, eventuali errori.
  3. Trackingmore: anche l’utilizzo di quest’applicazione è davvero molto semplice. È sufficiente disporre del codice di tracciamento e una volta impostato nella barra apposita, il tracking sarà automatico.
  4. Ordertracker: l’applicazione è in grado di supporto i tracking a livello internazionale. Inoltre, supporta tantissimi corrieri che hanno in carico store importanti (in tutto il mondo), quali Yunexpress, Speedpak, Aliexpress – Standard Shipping, EMS ePacket, Amazon Logistics TBA, Wish – Wishpost, Hermes, Yanwen, Vova – Vova Post, Wanbexpress, One World Express, Banggood, China Post, Equick e Royal Mail.
  5. 17Track: l’applicazione è scaricabile e compatibile sia con il sistema iOS che Android. I corrieri supportati sono davvero molteplici. Anche la grafica non dispiace, dato che l’interfaccia funziona mediante Google Maps. Dunque, semplicità a parte, è una grafica di per sé, piuttosto nota e conosciuta da quasi tutti gli utenti nel mondo.
  6. TrackBot: nonostante non sia un’applicazione vera e propria, bensì un servizio chat integrato su Telegram, abbiamo ritenuto inserirlo per la sua validità. È sufficiente scrivere il comando “traccia” e una volta che il bot richiederà le informazioni, si dovranno inserire manualmente. Da quel momento in poi, si avrà una chiara panoramica e lo stato del proprio pacco.

Come si è potuto notare, di applicazioni per tracciare la propria spedizione (indipendentemente che si tratti di Italia o estero), ce ne sono a volontà. Sicuramente nell’imbarazzo della scelta, è opportuno valutare minuziosamente quella maggiormente conveniente in base alla user experience.

Le migliori app (gratuite) sopra elencate, sono tutte funzionanti ed efficaci. Dunque, non resta che provarle per comprendere la preferita in base all’utilizzo. Tutte quelle citate, danno la possibilità di poter comprare un upgrade al fine di avere più funzionalità e comodità, come ad esempio la notifica push per qualsiasi cambiamento relativo alla propria spedizione.

Previous post Gestione delle relazioni con i clienti (CRM) nel cloud